Canto di Natale

Una nuova uscita per la collana Parimenti che vede un gruppo di lavoro composto da   persone con disabilità e non impegnate a tradurre in simboli classici della narrativa rivolti anche a giovani adulti con difficoltà di lettura e di accesso ai codici tradizionali. È la volta di un classico senza tempo, la famosa storia dell’avaro Scrooge e dei suoi incontri con gli spiriti che gli mostrano il passato e il futuro e gli danno la spinta per cambiare vita.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Canto di Natale

Fuga in punta di piedi

Adele e Alfio sono molto abitudinari e tutti gli anni in agosto si prendono un mese di vacanza e vanno nella loro casetta in montagna ma la perdita di una scarpa di Adele gli impedisce di partire. Cominceranno a cercarla nei luoghi più improbabili ma senza successo. Ormai la vacanza è sfumata ma scopriranno che non fare sempre le stesse cose può essere molto divertente. Un fumetto stampato seguendo criteri di accessibilità che ne permettono la lettura anche a chi è alle prime armi o ha difficoltà.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Fuga in punta di piedi

Rolando Lelefante si traveste – Rolando Lelefante sulla neve

Due nuove avventure per il piccolissimo elefante Rolando sempre stampate con criteri di alta leggibilità e con la font leggimi!prima che rendono i due volumetti accessibili anche a chi è alle prime armi o ha difficoltà di lettura.  Rolando ha una grandissima collezione di travestimenti ed è così abile che riesce addirittura a diventare invisibile! Un’altra sua grande passione è l’inverno e il freddo perché può sciare e fare bellissimi pupazzi di neve.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Rolando Lelefante si traveste – Rolando Lelefante sulla neve

La signora Lana e il mondo oltre il mondo

Terzo volume di una saga molto amata, il romanzo ci riporta a Fanciullopoli che Merle e Moritz devono salvare dall’usurpatore, il dispotico Stump. Nell’impresa li accompagnerà la volpe Lacrima d’argento e la misteriosa signorina Wolkestein insieme alla voce dell’amatissimo papà che i due bambini riusciranno a ritrovare. Il libro è contrassegnato da un codice identificativo, basterà scaricare gratuitamente sul proprio cellulare o tablet l’app leggi e ascolta Beisler e riportare il codice per accedere alla versione audio.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su La signora Lana e il mondo oltre il mondo

Drama queen

E’ Angel che racconta com’è dover fare i conti con un’iperattività curata per anni con farmaci che le tolgono lucidità e voglia di vivere ma lasciano tranquilli insegnanti e compagni, com’è vivere con una madre giovanissima che lavora come spogliarellista, com’è abitare in una zona difficile sempre controllata dalla polizia dove i ragazzi spacciano e sparano petardi ad altezza uomo. E anche com’è innamorarsi per la prima volta e capire che non è sbagliato se si tratta di una ragazza e non del sopravvalutato principe azzurro. Sembra tutto davvero troppo per una ragazzina, eppure Angel troverà la strada per crescere senza rinunciare a se stessa e senza lasciare nessuno per strada.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Drama queen

Tariq

E’ la voce di Tariq che racconta di una vita ai margini, in palazzoni senza acqua né luce, in una scuola in cui sa stare solo trasgredendo ad ogni regola, in un passare dei giorni in cui si fatica a trovare la speranza. Il suo unico punto di riferimento è la sorella che sa leggere oltre le apparenze e ne capisce il disagio anche se è difficile trovare soluzioni adeguate. Sul suo stesso pianerottolo vive Jasmine che è brava a scuola e vorrebbe farcela ma aspetta un bambino. Gli adulti in questo romanzo sono assenti o incapaci di vedere ma sarà proprio la nascita del figlio di Jasmine a permettere ai ragazzi di alzare lo sguardo e provare ad immaginare un futuro.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Tariq

La bambina che aveva parole

Illustrazioni vivide e delicate accompagnano la storia di Nina, bambina silenziosa con una storia dolorosa alle spalle. Vive con la zia e quando comincia a frequentare una nuova scuola la vicinanza di una compagna e l’intelligenza della maestra che sa aspettare i suoi tempi le permetteranno piano piano di lasciarsi andare e permettere al suo ricchissimo mondo interiore di manifestarsi. Senza scendere nei dettagli, la storia ci fa intuire un passato di violenze domestiche che tanti bambini, come Nina, sono costretti a subire ma proprio a loro si rivolge con un messaggio di speranza.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su La bambina che aveva parole

Gesù Bambino venuto dal mare

Mentre un borgo di pescatori si prepara a festeggiare il Natale, l’incanto delle luci e il silenzio della notte vengono dimenticati dall’avvistamento di un barcone di migranti in balia delle onde. Fra di loro una giovane donna incinta. Parte l’operazione di salvataggio che coinvolge tutto il paese che, in una gara di solidarietà, allestisce un campo dove poter sostare mentre tutti si radunano per accogliere il nuovo bambino. In un’inedita versione del Natale, l’albo si conclude con un’immagine di speranza, purtroppo lontana da quanto accade nella realtà di questi giorni. “Quest’anno il Bambino Gesù è venuto dal mare. Ha il volto di quegli uomini, di quelle donne, di quei bambini venuti da lontano”.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Gesù Bambino venuto dal mare

L’albero, la nuvola e la bambina

“E’ notte fonda, la luna splende e le cicale cantano: e io non riesco a dormire. Il letto di mio fratello è vuoto, perché stanotte dorme in ospedale. E la Nuvola è di nuovo nella mia testa”.  Così la bambina, voce narrante di questo bell’albo illustrato, scende in giardino e confida le sue angosce all’antico pruno del giardino che dovrà essere abbattuto. E proprio dall’albero le verranno parole di speranza ma anche di accettazione per un percorso che tutti dobbiamo compiere perché “è il cambiamento che dà valore alle cose”.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su L’albero, la nuvola e la bambina

Musicoterapia nell’autismo: un metodo di intervento con bambini e adolescenti per lo sviluppo delle abilità sociali

Il volume propone un percorso riabilitativo basato sull’utilizzo specialistico della musica che può favorire l’inclusione scolastica e sociale di soggetti con disturbi del neurosviluppo, con riferimenti scientifici approfonditi, schede di attività ed esempi di casi.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Musicoterapia nell’autismo: un metodo di intervento con bambini e adolescenti per lo sviluppo delle abilità sociali