Inventare destini

“La costruzione collettiva di storie e l’interazione fra soggetti anche quando si svolge in un mondo fantastico […] è un ambiente di apprendimento”. La narrazione,  l’invenzione di storie, l’immaginare i più svariati avvenimenti sono processi di conoscenza. In questo senso, i giochi di ruolo di cui parla in questo libro aiutano a conoscere il mondo e a definire il proprio rapporto con la realtà in un processo non solo di conoscenza di sè ma anche di sè in relazione agli altri.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.