Se i social vuoi usare, impariamo a navigare

Il libro si rivolge a giovani e adolescenti con disabilità intellettiva che si avvicinano alle nuove tecnologie e dà indicazioni pratiche sull’uso di e-mail, app per messaggi, social ma affronta anche i rischi che si possono correre. Scritto in un linguaggio altamente comprensibile e corredato di un’agile guida per educatori e genitori, il volume si rifà alla metodologia sviluppata in questi anni dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) per la promozione dell’autonomia.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.