Gesù Bambino venuto dal mare

Mentre un borgo di pescatori si prepara a festeggiare il Natale, l’incanto delle luci e il silenzio della notte vengono dimenticati dall’avvistamento di un barcone di migranti in balia delle onde. Fra di loro una giovane donna incinta. Parte l’operazione di salvataggio che coinvolge tutto il paese che, in una gara di solidarietà, allestisce un campo dove poter sostare mentre tutti si radunano per accogliere il nuovo bambino. In un’inedita versione del Natale, l’albo si conclude con un’immagine di speranza, purtroppo lontana da quanto accade nella realtà di questi giorni. “Quest’anno il Bambino Gesù è venuto dal mare. Ha il volto di quegli uomini, di quelle donne, di quei bambini venuti da lontano”.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.