Di che colore è il vento?

La storia di un viaggio alla ricerca di una risposta difficile: un bambino, immaginiamo sia cieco perché tiene gli occhi chiusi, vuole sapere il colore del vento e lo chiede a tutti quelli che incontra, ottenendone risposte sempre diverse ma che non si escludono l’una con l’altra fino all’incontro con un adulto che sa cogliere il senso profondo della domanda e “prende il libro, il pollice sul margine dei fogli, lascia scorrere le pagine. E il piccolo gigante sente la carezza del vento”.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.