Lotta per l’inclusione il movimento delle persone con disabilità motorie negli anni Settanta in Italia

Studiando, attraverso fonti pubbliche e la documentazione di alcune associazioni di categoria, il decennio fra il 1968 e il 1977, l’autrice ha “tentato di capire come, storicamente, le persone co disabilità sono diventate cittadini attivi nel proprio contesto sociale e soggetti percettori di diritti […] è un primo tentativo di restituire dignità storica alle lotte di tante donne e tanti uomini che hanno preteso e ottenuto diritti fino a quel momento negati o addirittura per molti inconcepibili”.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.