Il giardino di Evan

“Evan e il suo cane facevano tutto insieme […] ma ciò che amavano sopra ogni cosa era lavorare nel magnifico giardino di Evan. Qualunque cosa vi piantassero cresceva grande e bellissima come il cielo sopra di loro”. Un giorno però il cane muore e la vita di Evan va in pezzi, non sopporta più di vedere quel bel giardino che prima curavano insieme e, preso dalla rabbia e dalla disperazione, distrugge tutto. Ma quando, fra le erbacce, spunta il germoglio di una zucca, lo lascia crescere e se ne prende cura. Sarà il segno di un nuovo inizio e di nuove possibilità.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.