L’albero dei Cento Cavalli

“Tutto ciò che nasce e vive e può spostarsi mi ha raccontato la sua storia. Restando fermo ho incontrato il mondo. Tanto per dire: proprio adesso, in questo momento, anche tu ed io ci siamo incontrati”. Un albo illustrato ispirato ad un albero realmente esistente, un castagno antichissimo lungo le pendici dell’Etna che ha visto guerre sanguinose, eruzioni e calamità naturali, ha dato ristoro a molti intellettuali europei ed è stato proclamato dall’Unesco “Monumento messaggero di pace”. Come dice l’autore “mi pare alquanto giusto. Che io sappia, nessuno tra gli esseri viventi può dirsi meno rissoso di un albero. Quattromila anni e nemmeno un piccolo litigio con i vicini”.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.