Le avventure di Edith bibliotecaria a cavallo

L’albo, seguendo il cammino di Edith e del suo cavallo Dan, racconta la vera storia delle tante donne e ragazze che nella prima metà del ‘900 hanno percorso i monti Appalachi per permettere a tutti godere del piacere della lettura. All’epoca, chi viveva in quella zona montuosa e priva di strade era isolato dal mondo, non c’erano biblioteche né collegamenti. Le case si potevano raggiungere solo a cavallo. Così, su impulso di una legge del presidente Roosevelt, furono assunte donne, anche giovanissime, abituate a vivere e a cavalcare in quel territorio, che cominciarono a trasportare i libri da una casa all’altra.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.