Facciamo che io ero un supereroe!

“Quando Nils arriva alla scuola dell’infanzia, c’è solo Pia. Lei vuole giocare, ma lui no. Secondo Nils, Pia è piccola e rompiscatole. Lui vuole giocare ai supereroi con Jocke, come fanno sempre!” Il suo amico però non c’è e il bambino si rassegna ad avere Pia come compagna di giochi. Ben presto si accorge che la bambina ha fantasia e grinta e sa trasformare il ruolo secondario che le aveva assegnato arrivando a dirigere il gioco. Quando finalmente arriverà Jocke scoprirà che le regole del gioco sono cambiate e sono molto più divertenti.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.