La traversata

Dopo aver soccorso un barcone di migranti, il vecchio Ezechiele ritrova sulla spiaggia lo zainetto di un bambino e decide di partire alla ricerca della madre cui lo vuole riconsegnare rassicurandola sul buon esito del viaggio. Un romanzo che prende spunto dai tanti, troppi, oggetti che restano sulle spiagge o nel mare, uniche tracce dei loro proprietari i cui destini si perdono nel nulla e nell’indifferenza generale.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.