Niente paura Little Wood!

Mentre i genitori provano a rimettere ordine nella loro vita di coppia concedendosi una vacanza da soli, Ernie e Genie si ritrovano lontano dalla città e dai loro punti di riferimento. Devono fare i conti con il dolore dei nonni, che li ospitano, per la morte del figlio maggiore in guerra, imparare come relazionarsi con il nonno e la cecità che lo ha portato a rinchiudersi fra le mura di casa. Faranno nuove conoscenze, impareranno ritmi diversi delle giornate, combineranno pasticci ma sapranno anche prendersi le loro responsabilità. Un romanzo di formazione in cui si intrecciano tanti temi importanti, dai rapporti intergenerazionali all’accettazione della diversità, fino al superamento del lutto.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.