Storie di un viaggio lungo una vita

Fortemente voluto dall’associazione Un Futuro per l’Autismo, il progetto che dà il titolo al volume, ha raccolto e sostenuto un gruppo di siblings, fratelle e sorelle di persone con disturbi dello spettro autistico, creando uno spazio a loro dedicato. Il libro raccoglie le voci di dieci ragazzi che si raccontano e si confrontano tra paure, gioie e difficoltà.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Storie di un viaggio lungo una vita

Ci si vede all’Obse

L’estate è appena iniziata e Annika già pregusta la lunga vacanza nella casa di campagna. Ma la nascita prematura del fratellino cambia tutti i piani e la ragazzina si ritrova sola, impaurita dalle scarse prospettive di vita del piccolo di cui non vuole parlare con nessuno. Se da un lato il nonno diventa per lei punto di riferimento e porto sicuro dall’altra è attirata dalle trasgressioni continue ideate da un gruppetto di ragazzini incontrati per caso nel parco della città. Mentre i giorni passano, Annika impara a fare i conti con la paura della morte e l’amore per la sua famiglia e scopre che non è solo lei a portarsi dentro fatiche e tristezza.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Ci si vede all’Obse

Inseparabili

“Siamo nate per stare insieme. Eravamo fatte l’una per l’altra”. Avevamo già segnalato questo bell’albo in edizione spagnola che ora esce anche in italiano.  E’ una scarpetta blu che parla e racconta di cosa faceva la sua piccola proprietaria. Il titolo fa proprio riferimento a oggetti che, privi della loro metà, sono inutili, non vanno separati. Eppure, mentre giriamo le pagine e osserviamo con attenzione le bellissime illustrazioni, scopriamo che non è sempre così. Se una delle due scarpe si rompe viene buttata via, a una bimba con due piedi non serve più. Ma siamo sicuri che sia tutto finito? Con delicatezza, la storia lascia intuire quanto male può fare la guerra ma mostra che si può andare avanti. Anche con una scarpa sola.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Inseparabili

Un viaggio diverso

“Dopo il lungo viaggio, tutti approdarono alla riva tanto sospirata. Ma… mentre le oche raggiungevano l’estate del sud e gli orizzonti sconfinati…gli uomini giungevano all’inverno del nord e agli orizzonti sbarrati da frontiere di filo spinato”. In un intreccio che si sviluppa pagina dopo pagina vediamo uno stormo di anitre migrare verso i paesi caldi mentre adulti e bambini viaggiano in direzione opposta, cacciati dai loro paesi da guerra e povertà. Anche l’arrivo non è uguale per tutti.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Un viaggio diverso

Sorpresa nel bosco

Quando una coppia di orsi si ritrova fra le braccia il cucciolo tanto desiderato, si accorge che non è esattamente come lo pensavano. Ma l’amore nei sui confronti supera tutti gli ostacoli e i pregiudizi. Il libro è nato dal desiderio di una coppia di genitori che “hanno voluto raccontare che ogni vita è unica, rara e speciale come quella di Davide che adottammo a soli 26 giorni” scoprendo poi scoperto che era affetto da una sindrome molto rara.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Sorpresa nel bosco

E quella bestiolina chi è?

“Viste da lontano tutte le bestioline sembrano uguali, ma se ti avvicini vedrai che…”. Rivolto ai più piccoli, l’albo presenta alcuni piccoli animali e ne illustra le differenze in modo divertente e coinvolgente, in una carrellata verso la sorpresa finale.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su E quella bestiolina chi è?

Sfida sull’oceano: un’eccezionale impresa di mare in sedia a rotelle

Le tappe sono state 21 come 21 sono stati gli equipaggi, composti da uomini e donne di cui alcuni con disabilità, che si sono alternati alla guida di un catamarano senza barriere architettoniche in un lungo viaggio che da maggio a settembre 2017 li conduce da Miami a Venezia con l’obiettivo di far conoscere a tutti la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Sfida sull’oceano: un’eccezionale impresa di mare in sedia a rotelle

Siblings: crescere fratelli e sorelle di bambini con disabilità

“Ascoltare, accompagnare, sostenere i siblings significa aiutare le loro famiglie a vivere appieno la loro genitorialità, unica, come unica è l’esperienza dei fratelli e delle sorelle dei bambini con disabilità. Lo sguardo dei siblings sulla disabilità è diverso da quello dei loro genitori ed è sicuramente più intimo […] il loro approccio è capace di trasformare quello che può sembrare soltanto un limite in una risorsa, una fatica in un traguardo”.  Un libro che dà voce ai fratelli e alle sorelle di persone con disabilità e propone un percorso sui temi educativi e affettivi che riguardano tutti i figli, disabili e non.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Siblings: crescere fratelli e sorelle di bambini con disabilità

Meno male che il tempo era bello

Mentre un gruppo di bambini è in visita alla biblioteca, l’edificio si stacca dalle fondamenta e inizia a navigare. Isolati da tutto, adulti e bambini saranno costretti a fare i conti con le difficoltà di sopravvivenza e i rapporti non sempre sereni fra loro. Il viaggio li aiuterà a crescere, imparare ad aiutarsi e sostenersi reciprocamente mentre i libri faranno da sfondo e sostegno a tutta l’avventura.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Meno male che il tempo era bello

Zucchero filato

“…decido di non litigare. E’ lo svantaggio di avere un papà che è stato in guerra. C’è già lui che litiga. E se litighiamo ancora di più, scoppia la guerra. E io non voglio. Non voglio più grida. O patate che volano da tutte le parti”. Da quando il papà di Ezra e Zoe è tornato dalla guerra, traumatizzato e non in grado di gestire la propria aggressività, le due sorelline faticano a ritrovare la serenità e, con strategie diverse, cercano di riportare un po’ di pace in famiglia. La storia viene raccontata in prima persona da Ezra, adolescente inquieta che ben rappresenta i tanti bambini che devono fare i conti con cosiddetti “danni collaterali” delle guerre dei nostri giorni.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Zucchero filato