I segreti di Olga

Obbligata a svolgere lavori socialmente utili, la giovanissima protagonista si ritrova a dover far compagnia ad una anziana signora cui, insieme ai coetanei ha rovinato il giardino. Quella che sembrava una punizione esemplare, si trasforma per Katia in un’occasione preziosa per rimettersi in carreggiata e per scoprire una storia dolorosa.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su I segreti di Olga

Diventare grandi: la condizione adulta delle persone con disabilità intellettiva

“C’è una distanza ancora troppo grande tra quelle che sono le aspettative delle persone e delle loro famiglie e la capacità del sistema dei servizi di fornire risposte culturalmente e metodologicamente adeguate […] è soprattutto per questo che ho sentito la necessità di scrivere questo libro. Per non limitarmi all’indignazione e per non disperdere alcune convinzioni che, sia sul piano teorico che su quello metodologico, possono essere utili a tutti coloro che sono impegnati, in famiglia, a scuola, nei servizi, nel volontariato, nella comunità, a sostenere queste persone nel loro viaggio verso un’adultità possibile”. Una riflessione su di una condizione esistenziale che molto spesso non viene associata a persone con deficit cognitivi e sulle facilitazioni da mettere in campo per sostenerli in questo ruolo.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Diventare grandi: la condizione adulta delle persone con disabilità intellettiva

La distanza dei pesci

“Giulio vede solo il bianco della schiuma e il blu del profondo. Marco, invece, sente anche le goccioline salate saltargli sulle guance, vede i mille arcobaleni che sfiorano l’acqua scivolando sulla scia della barca e ascolta le parole di vetro delle onde. Ascolta il mare e si sente giallo-caldo dentro”. I due sono in barca con il nonno ma le sensazioni che provano sono molto diverse. Un bell’albo che cerca di raccontare, per parole e immagini, cosa può provare un ragazzino con autismo.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su La distanza dei pesci

Quaranzine. 40 pagine di 40ena

Una fanzine autoprodotta che propone un viaggio poetico, ironico e dissacrante all’interno del silenzio dei corpi di persone sorde e udenti, costretti, loro malgrado, negli spazi della casa durante l’emergenza Covid-19. Le foto e i frame, realizzati tra Italia ed Europa, esplorano i comportamenti, gli esercizi quotidiani, i bisogni di prima necessità e i chiodi fissi di ciascuno ricostruendo un vero e proprio vocabolario della pandemia sotto l’aura di santi protettori e reliquie immaginari. Una selezione di immagini e frame video tratti dai materiali elaborati durante il laboratorio teatrale “Corpi in quarantena”.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Quaranzine. 40 pagine di 40ena

Chiudi il becco!

“Io pensavo di incontrare nuovi amici, ma era una faccenda complicata. Stavo per avvicinarmi agli altri bambini, quando un uccellino mi si è appollaiato sulla spalla […] L’ho lasciato fare. Speravo che gli altri mi avrebbero finalmente notata. Era tanto carino e leggero”. La piccola protagonista al suo primo giorno di scuola trova difficile inserirsi fra i nuovi compagni. Non l’aiuta il misterioso uccellino appollaiato sulla sua spalla che fa di tutto per allontanarla dagli altri.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Chiudi il becco!

Autismo e lavoro

Il libro presenta un quadro generale della situazione lavorativa delle persone con Disturbo dello Spettro Autistico e alcuni programmi specifici di accompagnamento professionale realizzati e condotti in diversi Paesi Europei (Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Italia). Raccoglie, inoltre, alcune testimonianze dirette di persone con questo deficit e dei datori di lavoro che hanno scelto di inserirli nell’organico della propria azienda.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Autismo e lavoro

Le parole di mio padre

“A volte mi dimentico le cose su di lui. I ricordi sono importanti. O almeno tuo padre la pensava così: forse il motivo per cui io e te siamo qui è accumulare ricordi mi ha detto una volta […] Come avevo fatto a dimenticarmene? L’avevo perduto. Ma ora non più. Stavo accumulando ricordi”. Dopo la tragica morte del padre, Fiona e Finn cercano di affrontare il vuoto doloroso della sua assenza. Il sostegno di un coetaneo e l’impegno al canile saranno l’occasione per rielaborare il lutto e conservarne la memoria.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Le parole di mio padre

Questo posso farlo

Una nuova uscita per i libri di Camilla: la versione in simboli di un bellissimo libro dalle illustrazioni delicate che racconta di un uccellino che non è in grado di fare tutto quello che i suoi fratelli fanno con naturalezza. Se vola, cade giù, se pesca ingarbuglia il filo, se tenta di nuotare va a fondo e, anche con il salvagente, resta ultimo. Sarà l’incontro con alcuni piccoli fiori abbandonati ad aprire ad un finale inatteso e pieno di poesia.

Pubblicato in Ragazzi | Commenti disabilitati su Questo posso farlo

Handbook of disability sport & exercise psychology

In 40 capitoli, una descrizione comprensiva dello stato della ricerca accademica sul rapporto tra disabilità e sport/attività motoria, con particolare attenzione agli aspetti psicologici e un ricchissimo apparato bibliografico (in inglese) diviso per argomento.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Handbook of disability sport & exercise psychology

Autismo: le regole non scritte del comportamento sociale per bambini e ragazzi da 4 a 12 anni

Comprendere le regole sociali non è semplice per bambini con disturbi dello spettro autistico che hanno bisogno di sostegno e maggiori indicazioni per apprenderle. La guida, nella prima parte, si rivolge direttamente ai bambini cui presenta le regole con illustrazioni ed esempi, basandosi su avvenimenti reali che possono ricordare situazioni già vissute. Nella seconda parte offre agli adulti spiegazioni degli esempi e utili suggerimenti.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Autismo: le regole non scritte del comportamento sociale per bambini e ragazzi da 4 a 12 anni