Mio fratello è un custode

Primo di una nuova trilogia, il romanzo racconta di una lega potente che cerca, senza fermarsi davanti a niente,  di impossessarsi di libri preziosi, che racchiudono la conoscenza e la memoria di tutta la storia degli uomini, custoditi con estrema cura e segretezza da alcune famiglie dalle origini antichissime. Sono proprio i più giovani discendenti di una di queste famiglie, Auguste e Cesarine, i protagonisti di una storia avvincente e vivace in cui all’azione si intrecciano le relazioni fra i due fratelli e alcuni amici fidati, relazioni che accolgono la diversità come parte delle caratteristiche di ciascuna persona e che fanno della piccola Cesarine, con sindrome di Asperger, una  pedina importante e rispettata nelle sue intuizioni, determinanti per la riuscita della loro missione.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.