La ballerina di Baghdad

Erfan ha tredici anni e il suo sogno è quello di ballare e diventare una stella. Ma siamo a Baghdad nel 2003, e da un giorno all’altro la vita cambia: l’Iraq viene invaso e la vita diventa sempre più difficile. Un racconto semplice che attraverso le parole di Erfan ci permette di immedesimarci e partecipare alle fatiche quotidiane di una famiglia qualsiasi travolta dalla guerra.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.