Quello che gli altri non vedono

Milo ha nove anni, vive solo con la mamma che non si è ancora ripresa dopo l‘abbandono del marito e con la bisnonna che sta lentamente “scivolando via”. Il legame con lei è strettissimo, Milo la affianca e l’aiuta quando la vede in difficoltà e a sua volta lei lo sostiene e inventa per lui mille strategie alternative per permettergli di convivere con la perdita graduale della vista. Quando però la mamma decide di mettere la nonna in casa di riposo, Milo si ribella e cerca in tutti i modi di riportarla a casa. Una storia intensa che intreccia tanti temi senza banalizzarli e sottolinea l’importanza di saper guardare oltre le apparenze.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.