Amelia che sapeva volare

Certe credenze sono difficili da smantellare: ancora oggi se si pensa alla storia dell’aviazione la si declina solo al maschile. Ma la protagonista di questo bell’albo è esistita veramente ed è stata la prima donna ad attraversare l’Atlantico in solitaria. Era il 1932. Un bel modo per ricordarla e per ricordare a tutti che non dovrebbero esserci mestieri preclusi a qualcuno perchè non è del sesso “giusto”.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.