Bosco dove sei?

Al suo risveglio, il piccolo riccio protagonista è circondato da una coltre bianca che copre tutto. Non ha più punti di riferimento e non capisce cosa sta succedendo. Il bosco è scomparso! Così comincia a seguire le impronte che trova sulla neve e, in numerosi incontri con gli altri animali, scopre pian piano che è ora di andare in letargo. Un libro in simboli che consente di poter godere di belle storie anche a chi ha difficoltà di accesso alla lingua scritta.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.