Le farfalle indiscrete

“Cate, e se io fossi una ragazza a cui piacciono le ragazze?” Simona ha tredici anni, le piace giocare a calcio ed è sempre andata d’accordo con tutti, sia maschi che femmine. Ma adesso le sue amiche parlano solo di fidanzati e di baci e lei si sente diversa e comincia farsi tante domande. Un romanzo centrato soprattutto sui cambiamenti dell’adolescenza ma che introduce con delicatezza anche il tema dell’omosessualità femminile che ben difficilmente compare nei romanzi per ragazzi.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.