Il rovescio della medaglia

“Devi gareggiare con te stesso, provare la gioia di aver vinto indipendentemente dal risultato che faranno gli altri. Se farai questo, e avrai sempre voglia di migliorarti, allora sì che diventerai un atleta”. Innamorato dello sport e desideroso di primeggiare sui compagni, dopo la vittoria nella corsa campestre Flavio si trova a fare i conti con la sua voglia di vittoria da raggiungere a tutti i costi e con quanto ritrova negli scritti del nonno adorato e recentemente scomparso.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.