La produzione di meraviglia

Un uomo nato senza corde vocali, che vive in un suo mondo ossessivo, comunicando con un mazzo di carte da lui stesso create, innamorato di una ragazza bellissima e sola, alla ricerca di un senso per continuare a vivere. Lui guida un piccolo aereo e volano insieme, loro due soli, ripercorrendo la propria storia, ciascuno chiuso nei suoi pensieri ma idealmente rivolto all’altro, mentre sulla terra un devastante terremoto distrugge il mondo che avevano conosciuto e verso il quale erano diretti.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.