Nessuno è somaro

“La scuola non sembra aver messo al centro della propria pedagogia il compito di far crescere tutti. Appare ancora legata al principio di dover selezionare attraverso una certa idea di prestazione scolastica”. E’ invece necessario fare in modo che nessuno resti indietro e pensare ad una scuola rinnovata che faccia crescere tutti grazie a modelli pedagogici e didattici innovativi. Una riflessione sui disturbi di apprendimento e le possibili strategie per sostenere gli studenti intrecciata al racconto di genitori, insegnanti e ragazzi.

 

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.