Il rischio

Ciro, Principessa, Claudio sono alcuni dei protagonisti di questo intenso romanzo, ambientato a Napoli, nel quartiere degradato di Barra, in mano alla camorra. Claudio è un educatore, trampoli, birilli, trapezio sono gli strumenti che usa per farsi seguire dai tanti ragazzini che, giovanissimi, abbandonano la scuola per i più facili guadagni offerti dai boss locali. Un romanzo che non nasconde la realtà ma lascia aperto uno spiraglio alla speranza che qualcosa possa cambiare e che qualcuno possa salvarsi.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.