Archivi del mese: gennaio 2015

Bioetica e infanzia

Gli autori analizzano malattie di particolare complessità e rarità, in età pediatrica, esaminandole sia dal punto di vista medico che etico con particolare attenzione ai trattamenti clinici e facendole precedere dal racconto di alcuni casi esemplificativi.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Bioetica e infanzia

Ho lasciato la mia anima al vento

“Ti ho preparato l’estate vedrai, come ogni anno dopo la primavera”. La voce del nonno accompagna il bambino nel mistero della morte. Un messaggio che sa essere rassicurante nella sicurezza che sa dare al piccolo sulla continuità della vita e … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Ho lasciato la mia anima al vento

La chitarra di Django

“Django non sapeva nè leggere nè scrivere, ma come suonava il banjo! […] Non si parlava che di lui e del suo banjo nelle balere di Paris”. Ma un grave incidente lo priva di alcune dita. Sembra che la sua … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su La chitarra di Django

Un giorno, senza un perchè

“Un mattino, di punto in bianco, senza un perchè, al signor L. spuntarono le ali”. Poche righe di testo accompagnano le illustrazioni e il signor L. alla ricerca di una spiegazione. Ma non sarà una risposta razionale quella che conclude … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Un giorno, senza un perchè

Le farfalle indiscrete

“Cate, e se io fossi una ragazza a cui piacciono le ragazze?” Simona ha tredici anni, le piace giocare a calcio ed è sempre andata d’accordo con tutti, sia maschi che femmine. Ma adesso le sue amiche parlano solo di … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Le farfalle indiscrete

Bellezze disarmoniche

Una riflessione sulla bellezza e i canoni estetici che la definiscono attraverso un percorso originale: una raccolta di fotografie di persone disabili durante una visita al museo e la focalizzazione su alcuni particolari che permettono di cambiare il punto di … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Bellezze disarmoniche

Fare i racCONTI con il cambiamento

“Niente, non ricordo niente, ero in coma. mi sono svegliato solo dopo due o tre settimane. L’infortunio è avvenuto dopo pranzo […] sono andato avanti perchè sono un carattere così: non rimango bloccato.” Venti interviste a persone infortunate, affette da … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Fare i racCONTI con il cambiamento