Archivi categoria: Adulti

Ho scelto le parole: genitori, dolori, rivoluzioni

“Ho intrapreso questo viaggio nel dolore con una domanda, una crepa. E sarà che il punto interrogativo ha la forma di una mongolfiera ma è stato un viaggio che mi ha tolto il fiato. Ho toccato vette altissime, dopo essere … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Ho scelto le parole: genitori, dolori, rivoluzioni

H&J

Siamo in America negli anni ’70, di autismo si sapeva ancora poco. La coppia protagonista del romanzo si ritrova a fare i conti con un figlio che trova sicurezza e tranquillità solo in rituali ossessivi e sempre identici e con … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su H&J

Lontani da dove?

Il 2017 ha portato con sé tre ricorrenze significative: i quarant’anni della legge 517 per l’inclusione scolastica, i venticinque della successiva legge 104 e i cinquant’anni dalla pubblicazione di Lettera a una professoressa. Oggi, fra passato e futuro, gli autori … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Lontani da dove?

Pedagogia degli oppressi

“Chi è preparato, più degli oppressi, a capire il significato terribile di una società che opprime? Chi può sentire, più di loro, gli effetti dell’oppressione? Chi, più di loro, può capire la necessità della liberazione? Liberazione a cui non arriveranno … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Pedagogia degli oppressi

Sesso e disabilità: un’attrazione segreta

Risalgono alla fine del 1700 le prime osservazioni su un aspetto sconosciuto della sessualità: l’attrazione verso le persone disabili e il desiderio di essere come loro, che può giungere fino al desiderio di farsi amputare un arto che non si … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Sesso e disabilità: un’attrazione segreta

H: diario impertinente di un insegnante di sostegno

“Una scuola che vuole sul serio lavorare per l’inclusione è una scuola che sa ammettere le proprie paure, le proprie ambivalenze e i sentimenti negativi che circolano al suo interno. E’ una scuola che ha il coraggio di proporsi essa … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su H: diario impertinente di un insegnante di sostegno

Vivo solo nei miei sogni

Tetraplegico in seguito ad un incidente in moto, l’autore ripercorre la sua vita, tornando indietro ai tempi precedenti la caduta e soffermandosi in modo particolare sul lungo periodo di riabilitazione e sulle relazioni affettive e le amicizie.

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Vivo solo nei miei sogni

Training metacognitivo per la disabilità intellettiva

Il volume, rivolto principalmente a ragazzi fra i 10 e i 16 anni con deficit cognitivi lievi, si propone di supportare e potenziare la capacità di comprensione per poter affrontare le esperienze quotidiane con consapevolezza, autoregolazione emotiva e autonomia. I … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Training metacognitivo per la disabilità intellettiva

Disabilità e progetto di vita: contrastare la re-istituzionalizzazione dei servizi

“Questo libro ha lo scopo di incoraggiare percorsi inclusivi, riflettendo sulla possibilità di servizi, progettati e gestiti partendo dalle esigenze e dai diritti delle persone. Ricordandoci che può essere sbagliata la strada delle prestazioni specialistiche ed individualizzate, se non sono … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Disabilità e progetto di vita: contrastare la re-istituzionalizzazione dei servizi

Non volevo morire vergine

“Rimangono poche certezze a chi dà per scontato che camminerà una vita intera, magari per arrivare da nessuna parte e non può immaginare, invece, che il resto della sua esistenza, poca o tanta che sarà, la trascorrerà spingendosi su due … Continua a leggere

Pubblicato in Adulti | Commenti disabilitati su Non volevo morire vergine