Wangari: la madre degli alberi

La storia della donna kenyota che ha ottenuto il premo Nobel per la pace nel 2004 per il suo impegno nella cura dell’ambiente, cui ha sempre associato la difesa dei diritti dei più deboli e delle donne. In un paese sottomesso ad un feroce dittatore, fonda il movimento Green Belt con l’obiettivo di piantare alberi contro la deforestazione e l’impoverimento del suolo. Un albero per ogni abitante del Kenya è il suo motto e, in pochi anni, con il coinvolgimento di migliaia di donne saranno piantati cinquanta milioni di alberi.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.