Erano tutti figli miei

“…non si può negare aiuto a dei bambini […] se ci fossero figli vostri, nella stessa situazione? Lo vorreste o no, qualcuno che gli desse un aiuto?” La storia vera di Giuseppina Gusmano che, insieme al marito, salvò numerosi bambini ebrei ospitati nella sinagoga di Casale Monferrato. Quando il rischio che i nazisti li trovassero diventò troppo alto, li portò di nascosto a casa sua dove rimasero fino a quando non fu possibile riconsegnarli ai genitori. Giuseppina non volle mai raccontare quello che aveva fatto e la sua storia venne scoperta solo quando, molti anni dopo, la figlia incontrò uno di quei bambini salvati. Israele ha nominato la coppia Giusti fra le Nazioni e ha impresso i loro nomi su un albero di ulivo a Gerusalemme.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.