Il grande regalo di Tasso

“Tasso era serio e affidabile, ed era sempre pronto a dare una zampa quando qualcuno aveva bisogno di aiuto. Era anche molto vecchio, e sapeva quasi tutto. Tasso era così vecchio che sapeva che presto sarebbe morto”. Quando questo avviene, gli amici sono inconsolabili e nel corso del lungo inverno si chiudono nel loro dolore. Ma al sopraggiungere della primavera si incontrano di nuovo e condividono i ricordi belli e quanto hanno imparato dall’amico perduto.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.