Rocco pescante e il pesce memoria

“E’ molto raro ma accade che un pescatore pesca la sua memoria e allora ha la scelta. Io sono grande abbastanza per sfamarti, ma se mi ucciderai non avrai più i ricordi, sarà come non avere vissuto. Se invece mi salverai la vita ricorderai, ma non potrai più pescare perché ogni pesce sarà tuo fratello”. A queste parole del pesce, il vecchio Rocco si trova di fronte alla necessità di una scelta: mangiare ciò che ha pescato rinunciando al suo passato o lasciarlo andare e vivere dei suoi ricordi.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.