Un grande spettacolo

“Quando è cominciato lo spettacolo avevi otto anni e un impiccio di carattere. Io ne avevo undici, ero e sono il fratello grande”. E’ Armando che racconta cosa capita nella sua famiglia quando il fratellino riesce a convincere la madre ad assistere ad un incontro di wrestling, di cui è appassionato. Tra gare, confusione di ruoli, cattivi consiglieri, gatti e un grande amore, la storia si sviluppa intorno alla relazione ambivalente e fortissima fra i due fratelli dove il più piccolo mostra spesso una saggezza e una capacità di ascolto che aiutano Armando a capire la direzione da prendere.

Questa voce è stata pubblicata in Ragazzi. Contrassegna il permalink.