Loney

Atmosfere gotiche e inquietanti accompagnano il racconto del piccolo protagonista di questo romanzo, considerato da Stephen King una storia straordinaria, in cui si muovono una famiglia religiosissima, ai limiti del fanatismo, alcuni amici e due sacerdoti molto diversi l’uno dall’altro. Siamo in Irlanda, su una costa spazzata dai venti e dalle piogge, dove il gruppo si raduna tutti gli anni per celebrare i riti pasquali e chiedere la grazia per Hanny, fratello del narratore, che non ha mai parlato e comunica attraverso oggetti e una mimica che solo il fratello riesce a capire.

Questa voce è stata pubblicata in Adulti. Contrassegna il permalink.